Immagine 22La radioattività naturale delle formazioni rocciose è misurabile in foro ed è in relazione all’emissione di raggi gamma da parte di rocce o minerali radioattivi. I raggi gamma sono gli unici con un’alta capacità di penetrazione e perciò la misura può essere eseguita anche in fori di sondaggio e pozzi rivestiti.

APPLICAZIONI:

♦ Indicazione sulla litologia e localizzazione di depositi argillosi/evaporitici delle successioni stratigrafiche;

♦ Individuazione sigilli bentonitici ed indicazione qualità della cementazione;

♦Analisi sull’evoluzione granulometrica delle successioni sedimentarie ed individuazione di superfici di disconformità e trasgressione;

♦ Correlazioni tra fori di sondaggio e pozzi;

♦ localizzazione potenziali superfici di scivolamento.